LA PRO LOCO DI RIGNANO FLAMINIO

Nascita e breve storia della Pro Loco

L’Associazione Pro Loco di Rignano Flaminio svolge la sua attività fin dal 1981, anno in cui è stata costituita da un gruppo di volontari che volevano realizzare alcune iniziative per valorizzare la cittadina promuovendo il turismo in occasione di eventi particolari quali la Festa di Pentecoste (collegata anche alla Sagra della Porchetta), la Festa dei Santi Patroni Vincenzo e Anastasio, il Carnevale Rignanese e l’Estate Rignanese. Tra i soci che hanno speso molte energie e dedicato tempo e passione alla vita dell’Associazione negli anni, come non ricordare i primi due Presidenti Benigno Mariucci e Giuseppe Lancianesi ed altri collaboratori quali Leonello Albertini, Pietro Feliciani, Bruno D’Abbondanza, Rolando Dolci, Corrado Polinari ed altri ancora. Iscritta all’Albo Regionale delle Pro Loco dal 1982, a quello Provinciale dal 2009, all’Albo delle Associazioni della Provincia di Roma dal 2009 ed a quello del Comune dal 2011, all’UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia) dal 2006, svolge attualmente, nei settori di sua competenza, promozione turistica, artistica, storica, culturale, sociale,     sportiva,      ambientale,     folkloristica     ed

enogastronomica del territorio organizzando numerose manifestazioni sempre con grande successo.

Nel corso dell’anno, infatti, oltre agli eventi tradizionali come le sagre e la collaborazione nella realizzazione delle feste patronali e religiose, vengono organizzate altre iniziative anche con altre realtà associative presenti sul territorio o grazie al patrocinio del Comune, quali: corsi di formazione (cucina, pasticceria italiana, panificazione, pizze e focacce, scacchi, pittura, artigianato, raccolta funghi, informatica, lingue, ecc.); visite guidate e gite (ai monumenti ed alle bellezze di Rignano, nei dintorni di Rignano, a Roma ed in altri luoghi, oltre a spettacoli musicali, teatrali, ecc.); concerti di bande musicali o gruppi; studi e ricerche per mantenere la memoria storica della cittadina (a tal proposito, è stato istituito un Comitato di Studi e Ricerche composto da docenti universitari, appassionati di storia locale ed altre professionalità) e raccogliere altro materiale per ampliare quanto già presente presso il Museo della Cultura e delle Tradizioni Cittadine; presentazione di libri e pubblicazioni (con la partecipazione di illustri autori ed ospiti); convegni, mostre e dibattiti, scambi culturali e gemellaggi (come quelli già promossi con la comunità spagnola di Valencia o con Rignano sull’Arno), ecc..

Insomma, di eventi ed opportunità ce ne sono davvero per tutti i gusti e di ogni tipo e vogliamo che cresca il nostro gruppo di volontari che amano la nostra cittadina e vogliono continuare a mantenere vive le tradizioni, gli usi, i costumi, ma anche a tenerla al passo con i tempi ed aiutarla a crescere sempre più e sempre meglio in uno spirito unitario di fraterna amicizia e collaborazione.

LE NOSTRE ATTIVITA'... FACCIAMO PARLARE I FATTI

Tra le numerose ed importanti attività portate avanti dalla nostra Associazione (da gennaio 2010 ad oggi), vanno senz’altro menzionate le seguenti:

 

ANNO 2010/2011

  • “Concerto dell’Epifania – dal classico al romantico tra musica e pittura”, con Giovanni e Giuseppe Mentuccia e vernissage di Fiorenzo Pellegrini presso il Teatro Comunale “Paladino”, a conclusione della manifestazione “Un Natale da vivere insieme”, organizzata dalla Pro Loco durante le festività natalizie dal 6 dicembre 2009 al 6 gennaio 2010, durante le quali è stato anche promosso un “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”;

  • la realizzazione delle manifestazioni culturali, sociali, folkloristiche, gastronomiche e popolari in occasione delle “Festività patronali dei Santi Vincenzo e Anastasio” (dal 15 al 31 gennaio 2010, come da programma realizzato anche con il patrocinio della Regione Lazio), tra le quali si segnalano: concerti di pianoforte con Marina Boschi e Sara Dominici, concerto con il “Roma Brass Quintet” sulle note delle migliori colonne sonore di tutti i tempi, spettacolo teatrale “Pierino e il lupo” con la Compagnia “Arteam Jobel Teatro” offerto a tutti gli alunni della Scuola Materna ed Elementare, presentazione del volume “Eucarestia e Carità intellettuale” curato da mons. Lorenzo Leuzzi (già Direttore per la Pastorale Universitaria – Vicariato di Roma) con la partecipazione di mons. Enrico Dal Covolo (Pontificia Università Salesiana) e Benedetta Rinaldi (giornalista e conduttrice di Radio Vaticana), torneo di calcio a 5 presso l’oratorio parrocchiale, tornei presso il Centro Sociale Anziani;

  • Pubblicazione di un opuscolo sul “Trittico del Salvatore”, in occasione della riconsegna dell’opera alla Parrocchia di Rignano Flaminio il giorno 11 febbraio 2010 dopo il restauro effettuato nell’anno 2000 (sempre per interessamento della Pro Loco e dell’allora Giunta Municipale) ad opera della Soprintendenza SBAS Roma;

  • Organizzazione della “Festa di Pentecoste e dei SS. Martiri delle Catacombe” (22 maggio/6 giugno 2010, anche con il patrocinio oneroso della Regione Lazio) con iniziative culturali, sociali, sportive, turistiche e gastronomiche, tra le quali: presentazione del volume “Castelnuovo di Porto e Rignano Flaminio” curato dal dott. Marco Ciampani, visite guidate gratuite alle catacombe ed alle bellezze cittadine, esibizione di bande musicali e folkloristiche, addobbo di vie e piazze, torneo di calcio a 5 presso l’oratorio parrocchiale;

  • Collaborazione per la “Festa del Corpus Domini” (6 giugno 2010), con la realizzazione di infiorate artistiche lungo le vie cittadine;

  • Ideazione e realizzazione della manifestazione denominata “L’Altra Economia: idee, suggerimenti ed informazioni per superare insieme la crisi” (5 giugno 2010) con esposizione e degustazione di prodotti tipici, a km zero, di commercio equo e solidale, prodotti agricoli ed artigianali di qualità presso i giardini pubblici;

  • Visita guidata alla Mostra su “Caravaggio” presso le Scuderie del Quirinale a Roma (11 maggio 2010), gita a Bevagna, Spello e Montefalco (29 maggio 2010) e visita ai Musei Vaticani di sera (9 luglio 2010);

  • Collaborazione e patrocinio per la realizzazione del “Saggio di pianoforte e Saggio di canto degli allievi della Scuola di Musica CM di Rignano Flaminio” (13 giugno 2010 – Auditorium parrocchiale);

  • Proiezione su maxischermo dei Mondiali di calcio in Sudafrica e degustazione di prodotti tipici presso il salone parrocchiale (giugno/luglio 2010);

  • Ideazione e realizzazione del “I Concorso Finestre, Balconi e Giardini fioriti” (giugno/agosto 2010), che ha visto la partecipazione di molti cittadini in diversi quartieri che hanno abbellito i loro spazi dando un tocco di colore e vivacità a tutta Rignano;

  • Collaborazione e patrocinio per la realizzazione della “Festa della Parrocchia” (11/14 giugno 2010);

  • Patrocinio e collaborazione per la realizzazione della “I Sagra del Tartufo estivo” (25/27 giugno 2010), della “Festa dell’Isola sarda” (10/11 luglio 2010), del “II Raduno d’auto d’epoca” (12 settembre 2010), della “Festa della Madonna Addolorata” (19 settembre 2010) e della “I Festa dell’Integrazione” con la comunità romena (31 ottobre 2010);

  • Ideazione, programmazione e realizzazione di Corsi di formazione su “Panificazione” (18 agosto 2010), “Pasticceria Italiana” (13 novembre 2010) e “Pizze e Focacce” (27 novembre 2010) tenuti dal prof. Giovanni Gandino, maestro panificatore e docente di tecnica molitoria;

  •  “Concerto sotto le stelle” con la Banda Musicale “B. Severini” di Faleria, diretta dal Maestro Sergio Belardi, in ricordo di don Antonio Zago a cento anni dalla sua nascita (5 settembre 2010) con allestimento anche di una Mostra di foto, ricordi e testimonianze e la ristampa di un libro e di un opuscolo commemorativo su “Don Antonio Zago: un parroco missionario” (già realizzati negli anni precedenti a cura della Pro Loco);

  • Acquisizione dominio www.rignanoflaminio.it e realizzazione sito web con notizie, informazioni turistiche e curiosità sulla nostra cittadina e creazione di un account della Pro Loco sul social network Facebook in modo da promuoverne la piena valorizzazione (settembre 2010);

  • Visita guidata alle gallerie ipogee della Seconda Guerra mondiale ed ai bunker antiatomici della Guerra Fredda sul Monte Soratte (26 settembre 2010);

  • Adesione all’iniziativa nazionale UNICEF denominata “Un’Orchidea per i bambini” (2/3 ottobre 2010), con la raccolta fondi per azioni di sostegno alle giovani generazioni in difficoltà attraverso la vendita di piantine di orchidea;

  • Organizzazione della “V Festa del Gemellaggio Rignano/Valencia” (9 ottobre 2010), momento di incontro e ricordo dell’accordo di collaborazione ed amicizia stipulato con la comunità spagnola di Valencia su proposta ed impulso della nostra Associazione con l’accoglienza di una delegazione e la realizzazione di un’esposizione e degustazione di prodotti tipici, una serata musicale e lo scambio di doni, oltre ad una cerimonia religiosa;

  • Adesione e partecipazione alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” (20/28 novembre 2010) con una tavola rotonda e la promozione e diffusione di materiale informativo sulle azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti ed a porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente e sui cambiamenti climatici;

  • Visita guidata a Farfa e Fara Sabina (14 novembre 2010);

  • Durante le festività natalizie, organizzazione della manifestazione “Un Natale da vivere insieme” (7 dicembre 2010/6 gennaio 2011), in collaborazione con la Parrocchia dei Santi Vincenzo e Anastasio e la realizzazione di eventi culturali e sociali (concerto di flauto e chitarra con Elisabetta Di Zoppo e Luca Mancini, mostra su “Antiche Tradizioni ed Antichi Mestieri, visita guidata alla Mostra su “Vincent Van Gogh” presso il Vittoriano di Roma, concerto con la “Old Circus Jazz Band”);

  • La realizzazione delle manifestazioni culturali, sociali, folkloristiche, gastronomiche e popolari in occasione delle “Festività patronali dei Santi Vincenzo e Anastasio” (dal 15 al 30 gennaio 2011, come da programma realizzato anche con il patrocinio della Regione Lazio), tra le quali si segnalano: convegno e testimonianze sul tema “La Chiesa dei Martiri: le persecuzioni di ieri e di oggi dalle Catacombe al tempo attuale”, con la partecipazione di mons. Pasquale Iacobone (Pontificio Consiglio della Cultura), concerto dell’Orchestra dei Fiati del Lazio diretta dal Maestro Augusto Loppi, concerto del Coro dei Cantori Umbri, spettacolo ed incontro con gli alunni della Scuola Media sulla Costituzione e l’Unità d’Italia, spettacoli teatrali per la scuola materna ed elementare, tornei e gare sportive, accoglienza della delegazione spagnola di Valencia, promozione e realizzazione del gemellaggio con la cittadina di Rignano sull’Arno per unire le tre Rignano d’Italia in occasione del 150° anniversario dell’unità nazionale e l’accoglienza di una delegazione comunale e del Gruppo Folkoloristico “La Tarantella” per promuovere anche una proficua collaborazione con la Banda Musicale Folkloristica “La Velocissima” di Rignano Flaminio). Durante questi festeggiamenti è stato raccolto materiale video e fotografico e realizzato un dvd per far conoscere e tramandare le nostre tradizioni;

  • Collaborazione e patrocinio per la realizzazione della “19° Festa Diocesana della Pace” (20 marzo 2011) e la fornitura di attrezzature, l’allestimento del palco e dei gazebi e l’addobbo di vie e piazze;

  • L’Associazione Pro Loco di Rignano Flaminio ha, poi, sostenuto il progetto sulla “Flaminia Antica Costantiniana – dal Soratte faro di Roma a Ponte Milvio porta di Roma”, inteso a valorizzare tutto il tratto della via consolare legato alle figure di papa Silvestro e l’imperatore Costantino, coinvolgendo il territorio di Sant’Oreste, Rignano Flaminio, Morlupo, Castelnuovo di porto, Riano e Sacrofano. Proprio per questo, è stata realizzata la “Primavera Costantiniana 2011: il volo della mula alata” (2/3 aprile 2011) presso l’antico borgo cittadino con una serie di eventi realizzati dalla Pro Loco: mostre di pittura, scultura, artigianato, arte e restauro, esposizione e degustazione di prodotti tipici locali, prodotti biologici e sapori d’altri tempi, esibizione di gruppi musicali e folkloristici, mostre fotografiche, proiezione di video e filmati (sui festeggiamenti patronali e “Tredicino”, realizzato nel 1978 dagli alunni della scuola elementare in omaggio a Leonello Albertini), visite guidate gratuite ai monumenti cittadini, animazione e giochi per bambini e tanto altro;

  • Organizzazione e realizzazione della “Festa di Pentecoste e dei SS. Martiri delle Catacombe e 40° Sagra della Porchetta” (11/26 giugno 2011), patrocinata dal Comune di Rignano Flaminio con la realizzazione di eventi culturali, folkloristici e gastronomici, tra i quali vanno menzionati: apertura e visite guidate delle Catacombe e degli altri monumenti cittadini, concerti con i “Destinazione Zero”, Enrico Capuano, “America”, infiorata artistica del Corpus Domini, raduno auto storiche, mostre fotografiche, di pittura ed oggettistica varia;

  • Collaborazione all’organizzazione dell’Estate Rignanese 2011 realizzata dall’Assessorato alle Politiche educative, culturali e sociali del Comune di Rignano Flaminio dal 6 agosto al 18 settembre 2011 nella nostra cittadina (in particolare, si segnalano diverse serate di musica e ballo presso i giardini pubblici, l'organizzazione del Concerto di pianoforte con Massimo Perciaccante e del Concerto-Evento per i 150 anni dell'Unità d'Italia con la Banda Musicale "B. Severini" di Faleria (diretta dal Maestro Sergio Belardi) , la Lezione-dimostrazione di pizze e focacce con il prof. Giovanni Gandino (in occasione della Manifestazione delle produzioni agricole ed artigianali) ed altro);

  • Adesione all’iniziativa nazionale UNICEF denominata “Un’Orchidea per i bambini” (1/2 ottobre 2011), con la raccolta fondi per azioni di sostegno alle giovani generazioni in difficoltà attraverso la vendita di piantine di orchidea;

  • Collaborazione all’organizzazione delle "Manifestazioni Natalizie 2011" realizzata dall’Assessorato alle Politiche educative, culturali e sociali del Comune di Rignano Flaminio dal 17 dicembre 2011 al 7 gennaio 2012 nella nostra cittadina (in particolare, si segnalano il 'Concerto di Natale' con la Banda Musicale 'B. Severini' di Faleria presso la Chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio, in occasione della riapertura dopo lavori di restauro; il 'Concerto dell'Epifania' con il quartetto 'Once Again Gospel Choir' e l'indizione del 'Concorso sul miglior Presepe, Albero o Addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi'; la realizzazione di un Presepe presso il Palazzo Municipale, nella piazza antistante e presso il Museo Parrocchiale);

  • Inoltre, la nostra Associazione ha istituito ed allestito un Centro Informazioni Turistiche presso la propria sede attraverso il quale è possibile per tutti i cittadini ed i visitatori ricevere materiale informativo e turistico, consultare le numerose pubblicazioni presenti, prenotare le visite guidate gratuite ai monumenti ed alle bellezze cittadine realizzate nel corso dell’anno dai nostri volontari per chiunque ne faccia richiesta (e sono state davvero notevoli e ripetute le richieste assecondate nel corso dell’ultimo anno, come già avvenuto nei periodi precedenti, con una cadenza quasi settimanale per gruppi e turisti provenienti anche da oltre i confini nazionali). Inoltre, stiamo portando avanti ricerche storiche per ampliare ed aggiornare il volume “Rignano Flaminio – percorso fotografico tra storia e arte” (già realizzato dalla nostra Associazione con il contributo della Regione Lazio – Provincia di Roma e della BCC di Roma) e raccogliendo materiale fotografico per ampliare la Mostra già allestita presso il Museo Partrocchiale ad opera dei nostri volontari.

 

ANNO 2012

  • Durante le festività natalizie, con il patrocinio del Comune di Rignano Flaminio, organizzazione di alcuni eventi culturali quali il “Concerto di Natale” con la Banda Musicale di Faleria (diretta Dal Maestro Sergio Belardi) ed il “Concerto dell’Epifania” con il Quartetto “Once again gospel choir”, uno spettacolo teatrale ed alcune letture per i bambini, l’allestimento di Mostre e Presepi all’interno ed all’esterno del Palazzo Municipale, Babbo Natale e la Befana per i ragazzi per le vie del paese, la degustazione di prodotti tipici, oltre al “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”;

  • La collaborazione nella realizzazione delle manifestazioni culturali, sociali, folkloristiche, gastronomiche e popolari in occasione della “Festa di Sant’Antonio abate” (17 gennaio 2012) e delle “Festività patronali dei Santi Vincenzo e Anastasio” (dal 14 al 29 gennaio 2012), tra le quali si segnalano: convegno e testimonianze sul tema “La figura del sacerdote nelle nostre comunità” e la presentazione delle pubblicazioni “A spasso con Dio – intervista a don Mario Valeri” e “Don Antonio Zago: un parroco missionario”, con la partecipazione di S.E. mons. Romano Rossi (vescovo di Civita Castellana), la conferenza-dibattito sul tema “Rignano Flaminio e le sue ricchezze storiche e naturali: un patrimonio da custodire e valorizzare” e la presentazione del “Piano di promozione e valorizzazione turistica cittadina”, Musical “Forza Venite Gente” con i giovani di “Generazione Musica”, tornei e gare sportive, accoglienza della delegazione spagnola di Valencia;

  • L’Associazione Pro Loco di Rignano Flaminio ha, poi, curato l’organizzazione del “Carnevale Rignanese”, coinvolgendo giovani e meno giovani e portando avanti questa importante tradizione della nostra cittadina attraverso la realizzazione e la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati;

  • Organizzazione del “Corso di scacchi”;

  • Collaborazione nell’organizzazione del “I Convegno sullo Sport” (31 marzo 2012), che ha visto la partecipazione di illustri ospiti quali il dott. Riccardo Viola (Presidente Coni Provinciale), dott. Ernesto Alicicco (Medico sportivo), dott. Vittorio Moretti (preparatore Nazionale Italiana di basket), prof. Carlo Gigli ed altri;

  • Collaborazione nell’organizzazione della “Settimana della Cultura” (14/22 aprile 2012), promossa dal MiBAC - Ministero per i Beni Culturali per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano, e la realizzazione di diverse iniziative con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche culturali del Comune quali la visita guidata alla Chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio per gli alunni delle scuole ed i ragazzi dell’oratorio parrocchiale, accompagnati dalla dottoressa Isabella Del Frate e dall’equipe dei restauratori della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Lazio, la Mostra di pittura dell’artista concittadino Luigi Modesti, il Concerto con i "Majin Saxophone Quartet", la presentazione della rivista internazionale di architettura contemporanea “Boundaries” (alla presenza dell'arch. Luca Sampò, fondatore e direttore della rivista) e del libro "La ghianda è una ciliegia" di Giacomo Mameli (alla presenza dell'autore);

  • Organizzazione del “Corso di avviamento al pattinaggio artistico a rotelle”;

  • Organizzazione e realizzazione della “Festa di Pentecoste e dei SS. Martiri delle Catacombe e 41° Sagra della Porchetta” (23 maggio/10 giugno 2012), patrocinata dal Comune di Rignano Flaminio con la realizzazione di eventi culturali, folkloristici e gastronomici, tra cui vanno menzionati: apertura e visite guidate delle Catacombe e degli altri monumenti cittadini, Manifestazione storica in costume medievale e 1° Palio di Pentecoste delle contrade di Rignano, concerti (“Oltre – cover band di Claudio Baglioni”, “Storia della canzone italiana con la show-band del Maestro Francesco Musto”, “Orchestra Sinfonica Santa Croce”, “The Music Club”), spettacolo di cabaret con Marko Tana, raduno auto storiche, tornei e gare sportive (simultanea di scacchi, biliardino, macchine radiocomandate, pesca sportiva), esibizione di bande musicali e folkloristiche, mostre fotografiche, di pittura ed oggettistica varia, spettacoli pirotecnici, proiezione delle partite degli Europei di calcio; collaborazione per la “Festa del Corpus Domini” (10 giugno 2012), con la realizzazione di infiorate artistiche lungo le vie cittadine;

  • Collaborazione all’organizzazione dell’Estate Rignanese 2012 realizzata dall’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Rignano Flaminio da agosto a settembre 2012 nella nostra cittadina (in particolare, si segnalano: le serate di musica e ballo ed i concerti di pianoforte per il ciclo “Serate in Bianco e Nero”; la cocomerata di Ferragosto; la Mostra di immagini di Rignano ad acquerello dell’artista Antonio Lorè e la presentazione delle cartoline);

  • Adesione all’iniziativa nazionale di raccolta fondi “Una forma di solidarietà per l’Emilia” a favore delle popolazioni terremotate (luglio/agosto 2012);

  • Collaborazione alla realizzazione della “Manifestazione delle produzioni agricole ed artigianali” (8 settembre 2012) con la realizzazione di stand gastronomici e distribuzione di materiale informativo e turistico sulla cittadina, oltre ad una Mostra di Cake Design ed una lezione-dimostrazione di “Pizze e Focacce” con il prof. Giovanni Gandino, maestro panificatore e docente di tecnica molitoria;

  • Organizzazione di un “Corso di Pizze e Focacce” con il prof. Giovanni Gandino e presentazione del volume “Pane, Pizza, Focaccia” curato da G. Gandino ed edito da Academia Barilla (27 settembre 2012);

  • Adesione all’iniziativa nazionale UNICEF denominata “Un’Orchidea per i bambini” (6/7 ottobre 2012), con la raccolta fondi per azioni di sostegno alle giovani generazioni in difficoltà attraverso la vendita di piantine di orchidea;

  • Organizzazione di un “Corso di formazione micologica”, in collaborazione con il Comune;

  • Adesione e partecipazione alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” (17/25 novembre 2012) con la promozione e diffusione di materiale informativo sulle azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti ed a porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente e sui cambiamenti climatici, oltre a pubblicizzare tutte le iniziative in tema di politiche ambientali del Comune di Rignano Flaminio;

  • Durante le festività natalizie, collaborazione alla realizzazione delle manifestazioni culturali patrocinate dal Comune di Rignano Flaminio  (dicembre 2012/gennaio 2013): allestimento di Presepi, incontri ed intrattenimenti per i bambini, “Concerto di Natale” con la Banda di Faleria (diretta dal Maestro Sergio Belardi) e “Concerto di Fine Anno” con la Banda di Rignano Flaminio (diretta dal Maestro Bruno Grasselli), spettacolo teatrale con la concittadina Anastasia Astolfi, oltre al “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”.

  • Inoltre, la nostra Associazione ha proseguito la sua attività con il Centro Informazioni Turistiche presso la propria sede attraverso il quale è possibile per tutti i cittadini ed i visitatori ricevere materiale informativo e turistico, consultare le numerose pubblicazioni presenti, prenotare le visite guidate gratuite ai monumenti ed alle bellezze cittadine realizzate nel corso dell’anno dai nostri volontari per chiunque ne faccia richiesta (e sono state davvero notevoli e ripetute le richieste assecondate nel corso dell’ultimo anno, come già avvenuto nei periodi precedenti, con una cadenza quasi settimanale per gruppi e turisti provenienti anche da oltre i confini nazionali). Inoltre, abbiamo istituito un “Comitato di studi e ricerche” composto da docenti universitari, ricercatori ed appassionati di storia locale, in modo da portare avanti ricerche storiche per ampliare ed aggiornare il volume “Rignano Flaminio – percorso fotografico tra storia e arte” (già realizzato dalla nostra Associazione con il contributo della Regione Lazio – Provincia di Roma e della BCC di Roma) e raccogliere materiale fotografico per ampliare la Mostra già allestita presso il Museo della Cultura e delle Tradizioni Cittadine (allestito presso la nostra sede ad opera dei nostri volontari), oltre ad aver curato la stampa dell’opuscolo turistico sulla “Chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio”.

 

ANNO 2013

  • Durante le festività natalizie, con il patrocinio del Comune di Rignano Flaminio, organizzazione di alcuni eventi culturali quali il “Concerto di Natale” con la Banda Musicale di Faleria (diretta dal Maestro Sergio Belardi) ed il “Concerto di fine anno” con la Banda Folkloristica “La Velocissima” di Rignano (diretta dal Maestro Bruno Grasselli), uno spettacolo teatrale ed alcune letture per i bambini, l’allestimento di Mostre e Presepi all’interno ed all’esterno del Palazzo Municipale, Babbo Natale e la Befana per i ragazzi per le vie del paese, la degustazione di prodotti tipici, oltre al “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”;

  • La collaborazione alla realizzazione delle manifestazioni culturali, sociali, folkloristiche, gastronomiche e popolari in occasione della “Festa di Sant’Antonio abate” (17 gennaio 2013) e delle “Festività patronali dei Santi Vincenzo e Anastasio” (dal 16 al 27 gennaio 2013), tra le quali si segnalano: il recital teatrale-musicale “È bello cantare l’amore” ideato e diretto da Tonino Puccio con la collaborazione di Piero Poleggi in onore di Cecilia Eusepi; il concerto della Banda Sinfonica dell’Umbria, diretta dal Maestro Paolo Venturi; mostre di pittura di artisti locali; tornei e gare sportive, accoglienza della delegazione spagnola di Valencia;

  • L’Associazione Pro Loco di Rignano Flaminio ha, poi, curato l’organizzazione del “41° Carnevale Rignanese” (10-12 febbraio 2013), coinvolgendo giovani e meno giovani e portando avanti questa importante tradizione della nostra cittadina attraverso la realizzazione e la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati;

  • Organizzazione e realizzazione della “Festa di Pentecoste e dei SS. Martiri delle Catacombe e 42° Sagra della Porchetta” (17 maggio/2 giugno 2013), patrocinata dal Comune di Rignano Flaminio con la realizzazione di eventi culturali, folkloristici e gastronomici, tra cui vanno menzionati: apertura e visite guidate delle Catacombe e degli altri monumenti cittadini, passaggio e sosta ristoro della 1000 Miglia (tradizionale gara automobilistica di auto d’epoca con equipaggi provenienti da tutto il mondo), Manifestazione storica in costume medievale e 2° Palio di Pentecoste delle contrade di Rignano, 7° Gara di Arcieria Storica (tappa del campionato nazionale Lega Arcieri Medievali), concerti, raduno vespe storiche ed intrattenimento con “Il Pirata di Leprignano”, tornei e gare sportive (simultanea di scacchi, biliardino, macchine radiocomandate, pesca sportiva), spettacolo di musica e ballo con Simone Pigliacelli ed Alessia Passari, Musical “Divina Commedia”, esibizione di bande musicali e folkloristiche per la XIII Festa della Musica Popolare, mostre fotografiche, di pittura ed oggettistica varia, spettacoli pirotecnici; collaborazione per la “Festa del Corpus Domini” (2 giugno 2013), con la realizzazione di infiorate artistiche lungo le vie cittadine;

  • Collaborazione all’organizzazione dell’Estate Rignanese 2013 realizzata dall’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Rignano Flaminio da agosto a settembre nella nostra cittadina (in particolare, si segnalano: i concerti di pianoforte per il ciclo “Musica in Bianco e Nero” e gli “Incontri sotto il Soratte” con docenti universitari e studiosi;

  • Collaborazione alla realizzazione della “Manifestazione delle produzioni agricole ed artigianali” (8 settembre 2013) con la distribuzione di materiale informativo e turistico sulla cittadina;

  • Adesione all’iniziativa nazionale UNICEF denominata “Un’Orchidea per i bambini” (5/6 ottobre 2013), con la raccolta fondi per azioni di sostegno alle giovani generazioni in difficoltà attraverso la vendita di piantine di orchidea;

  • Adesione e partecipazione alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” con la promozione e diffusione di materiale informativo sulle azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti ed a porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente e sui cambiamenti climatici, oltre a pubblicizzare tutte le iniziative in tema di politiche ambientali del Comune di Rignano Flaminio;

  • Organizzazione del “Corso di scacchi” (novembre/dicembre 2013);

  • Organizzazione dell’iniziativa di solidarietà e di raccolta di beni di prima necessità “Emergenza Sardegna” a favore delle popolazioni colpite dal maltempo e dalle inondazioni (dicembre 2013);

  • Durante le festività natalizie, collaborazione alla realizzazione delle manifestazioni culturali patrocinate dal Comune di Rignano Flaminio (dicembre 2013/gennaio 2014): allestimento di Presepi, incontri, spettacoli ed intrattenimenti per i bambini, “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”;

  • Inoltre, la nostra Associazione ha proseguito la sua attività con il Centro Informazioni Turistiche presso la propria sede attraverso il quale è possibile per tutti i cittadini ed i visitatori ricevere materiale informativo e turistico, consultare le numerose pubblicazioni presenti, prenotare le visite guidate gratuite ai monumenti ed alle bellezze cittadine realizzate nel corso dell’anno dai nostri volontari per chiunque ne faccia richiesta. Inoltre, ha avviato i propri lavori il “Comitato di studi e ricerche” composto da docenti universitari, ricercatori ed appassionati di storia locale, in modo da portare avanti ricerche storiche per ampliare ed aggiornare il volume “Rignano Flaminio – percorso fotografico tra storia e arte” e raccogliere materiale fotografico per ampliare la Mostra già allestita presso il Museo della Cultura e delle Tradizioni Cittadine (realizzato presso la nostra sede ad opera dei nostri volontari).

 

ANNO 2014

 

  • Durante le festività natalizie, con il patrocinio del Comune di Rignano Flaminio, organizzazione di alcuni eventi culturali quali il “Concerto di fine anno” con la Banda Musicale di Faleria (diretta dal Maestro Sergio Belardi) ed il “Concerto di capodanno” con la Banda Folkloristica “La Velocissima” di Rignano (diretta dal Maestro Bruno Grasselli), l’allestimento di Mostre e Presepi all’interno ed all’esterno del Palazzo Municipale, Babbo Natale e la Befana per i ragazzi per le vie del paese, la degustazione di prodotti tipici, oltre al “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”;

  • La collaborazione alla realizzazione delle manifestazioni culturali, sociali, folkloristiche, gastronomiche e popolari in occasione della “Festa di Sant’Antonio abate” (19 gennaio 2014) e delle “Festività patronali dei Santi Vincenzo e Anastasio” (dal 17 al 26 gennaio 2014);

  • L’Associazione Pro Loco di Rignano Flaminio ha, poi, curato l’organizzazione del “42° Carnevale Rignanese” (2 e 4 marzo 2014), coinvolgendo giovani e meno giovani e portando avanti questa importante tradizione della nostra cittadina attraverso la realizzazione e la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati;

  • Organizzazione e realizzazione della “Festa di Pentecoste e dei SS. Martiri delle Catacombe e 43° Sagra della Porchetta” (6/15 giugno 2014), patrocinata dal Comune di Rignano Flaminio con la realizzazione di eventi culturali, folkloristici e gastronomici, tra cui vanno menzionati: apertura e visite guidate delle Catacombe e degli altri monumenti cittadini, concerti, tornei e gare sportive, spettacoli di musica e ballo, esibizione di bande musicali e folkloristiche, mostre fotografiche, di pittura ed oggettistica varia, spettacoli pirotecnici;

  • Collaborazione all’organizzazione dell’Estate Rignanese 2014 realizzata dall’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Rignano Flaminio da agosto a settembre nella nostra cittadina;

  • Collaborazione e partecipazione alla realizzazione della “Manifestazione delle produzioni agricole ed artigianali” (8 settembre 2014) con la distribuzione di materiale informativo e turistico sulla cittadina;

  • Adesione all’iniziativa di solidarietà “In cammino verso Roma” (3 settembre 2014) ed accoglienza partecipanti nella nostra cittadina;

  • Organizzazione del “Corso base di Fotografia” con la fotografa professionista Susy Toma ed il patrocinio gratuito del Comune;

  • Adesione all’iniziativa nazionale UNICEF denominata “Un’Orchidea per i bambini” (4/5 ottobre 2014), con la raccolta fondi per azioni di sostegno alle giovani generazioni in difficoltà attraverso la vendita di piantine di orchidea;

  • Organizzazione di una “Gita ad Assisi” in occasione della festa del Santo Patrono d’Italia San Francesco (4 ottobre 2014);

  • Collaborazione nell’organizzazione della seconda edizione degli “Incontri sotto il Soratte”, che hanno visto la partecipazione di illustri ospiti e relatori per discutere e confrontarsi sul tema “Progettare, custodire e valorizzare i beni culturali e archivistici del territorio” (11 ottobre 2014);

  • Adesione all’iniziativa nazionale di solidarietà “La Mela di AISM” (11/12 ottobre 2014);

  • Organizzazione di una nuova edizione del “Corso di formazione micologica” (17/24 ottobre 2014);

  • Collaborazione nell’organizzazione della stagione concertistica “Autunno in bianco e nero” (12 ottobre/7 dicembre 2014);

  • Adesione e partecipazione alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” con la promozione e diffusione di materiale informativo sulle azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti ed a porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente e sui cambiamenti climatici, oltre a pubblicizzare tutte le iniziative in tema di politiche ambientali del Comune di Rignano Flaminio;

  • Organizzazione del “Corso di lievito madre, pane, pizza, focaccia e panettone” (22 novembre 2014) con il Maestro Giovanni Gandino;

  • Organizzazione del “Corso per il riconoscimento di erbe spontanee commestibili ed il loro uso in cucina” (28 novembre/13 dicembre 2014) con il prof. Franco De Santis ed il dott. Salvatore Bozzo;

  • Organizzazione del “Corso di panettone” (20 dicembre 2014) con il Maestro Giovanni Gandino;

  • Adesione all’iniziativa di solidarietà e di raccolta fondi dell’UNICEF “Adotta una pigotta” (dicembre 2014);

  • Durante le festività natalizie, collaborazione alla realizzazione delle manifestazioni culturali patrocinate dal Comune di Rignano Flaminio (dicembre 2014/gennaio 2015): allestimento di Presepi, incontri, spettacoli ed intrattenimenti per i bambini, “Concorso sul miglior presepe, albero o addobbo realizzato nelle case, nei quartieri o nei negozi”.

Inoltre, la nostra Associazione ha proseguito la sua attività con il Centro Informazioni Turistiche presso la propria sede attraverso il quale è possibile per tutti i cittadini ed i visitatori ricevere materiale informativo e turistico, consultare le numerose pubblicazioni presenti, prenotare le visite guidate gratuite ai monumenti ed alle bellezze cittadine realizzate nel corso dell’anno dai nostri volontari per chiunque ne faccia richiesta. Inoltre, ha proseguito i propri lavori il “Comitato di studi e ricerche” composto da docenti universitari, ricercatori ed appassionati di storia locale, in modo da portare avanti ricerche storiche per ampliare ed aggiornare il volume “Rignano Flaminio – percorso fotografico tra storia e arte” e raccogliere materiale fotografico per ampliare la Mostra già allestita presso il Museo della Cultura e delle Tradizioni Cittadine (realizzato presso la nostra sede ad opera dei nostri volontari).

E' stata, poi, avviata la CAMPAGNA CONVENZIONI con tutti gli esercizi commerciali presenti sul territorio per concedere sconti ed agevolazioni a tutti gli iscritti alla Pro Loco in cambio di pubblicità gratuita attraverso tutti i canali di comunicazione della nostra Associazione (website, newsletter, Facebook, Twitter, ecc.).

 

 

ANNO 2015

 

E la storia continua... vi apettiamo tra noi!!!

 

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO DELLA SEDE PRO LOCO / CENTRO INFORMAZIONI TURISTICHE

Corso Umberto I, 51/53 - Rignano Flaminio (RM)

 

Tutti i giovedì, dalle ore 18:30 alle 20:00 oppure sempre su appuntamento.

 

Associazione Pro Loco Rignano Flaminio

Corso Umberto I,  51-53

Rignano Flaminio (RM)

Email: proloco.rignano@virgilio.it
Cell.:

331 4378825

Facebook:

ProLoco RignanoFlaminio

Twitter:

ProLoco RignanoFl
 

©2014 Ass.ne Pro Loco Rignano Flaminio

Tutti i diritti riservati.

 

 

Per le immagini fotografiche, si ringraziano: Susy Toma e Giampietro Gioia

Cena 11-06-2011 003.jpg